SC si riserva il verdetto in appello per ripristinare il divieto petardo vendita

0
23

Il 12 settembre di quest’anno, la corte costituzionale aveva temporaneamente revocato il precedente ordine.

Le Top News

  • Congresso richieste del PM Modi ordine sonda in Amit Shah figlio dell’impresa

  • Sourav Ganguly ha sacrificato la sua carriera per fare MS Dhoni un grande giocatore, dice Virender Sehwag

  • Bigg Boss 11: Chi è Hina Khan? Profilo, Biografia, Foto e Video

La Corte Suprema il venerdì riservato il suo verdetto su un motivo in cerca restauro dell’ultimo anno dell’ordine che vieta la vendita di petardi a Delhi-National Capital Region.

La Centrale di Controllo dell’Inquinamento Consiglio (CPCB) sostenuto l’appello prima di una panchina guidata dal giudice A K Sikri e ha detto che il 11 novembre 2016, l’ordine deve essere ripristinato e l’uso di petardi vietati in Delhi NCR.

L’apice corte aveva, attraverso questo ordine ha sospeso tutte le licenze che ha permesso all’ingrosso e la vendita al dettaglio di petardi all’interno del territorio di NCR.

Il 12 settembre di quest’anno, la corte costituzionale aveva temporaneamente revocato il precedente ordine.

Durante l’udienza, l’avvocato Gopal Shankarnarayanan, che appare per il richiedente Arjun Gopal, ha detto la panchina che il divieto di utilizzo di petardi, dovrebbe essere ripristinata come NCR aveva assistito all’enorme aumento dell’inquinamento dell’aria durante e dopo Diwali l’anno scorso.

Ha detto che l’aumento dell’inquinamento dell’aria durante l’ultimo Diwali è stato a causa di vari motivi, tra cui l’ampio uso di petardi.

Avvocato Vijay Panjwani, che appaiono per la CPCB, ha detto che hanno sostenuto il firmatario dell’appello. “Io non sono opposti, l’avente diritto,” ha detto, aggiungendo “il 11 novembre 2016 ordine deve essere ripristinato”.

Il consiglio, che appaiono permanente per i concessionari di vendita crackers, si è opposto l’appello e ha detto che il 12 settembre ordine temporaneamente il divieto, era “molto motivato” e passò dopo aver ascoltato tutte le parti, compreso il CPCB.

La panchina, pur riservando l’ordine, ha detto che avrebbe cercato di consegnare il verdetto di lunedì.

Era ieri osservato che la questione “è passato da tempo al tempo” dopo l’ordine è stato trasmesso nel novembre dello scorso anno.

L’apice corte ha avuto il mese scorso temporaneamente revocato la precedente sospensione delle licenze per la vendita di petardi, dicendo un completo divieto sarebbe un “passo estremo” e un approccio graduale, è stato necessario per ridurre l’inquinamento causato da loro.

La corte, tuttavia, ha detto che il suo ordine di sollevamento, il divieto di vendita di petardi potrebbe richiedere una “recensione” dopo Diwali a seconda della qualità dell’aria ambiente dopo il festival.

Per tutte le ultime India News, download Indian Express App