Come Installare e Utilizzare macOS Sierra su un Disco Esterno

0
10415

Avete mai desiderato di prendere il vostro Mac con voi su un disco esterno? Si può effettivamente installare macOS Sierra su un disco rigido esterno, un’unità flash o la scheda SD, quindi utilizzare il dispositivo come macOS disco di sistema, ovunque tu vada. Vi mostreremo come impostare il tutto.

Tenete a mente, questo non è lo stesso come l’utilizzo di un dispositivo esterno per l’installazione di macOS, che consente di installare macOS da un dispositivo esterno USB. Il metodo descritto qui in realtà crea un funzionamento macOS Sierra installazione su un dispositivo esterno USB. Questo ti permette di prendere una vera e propria installazione macOS con te ovunque tu vada, per l’uso su qualsiasi Sierra compatibile con Mac. Forse hai problemi a fare il boot nel vostro Mac e volete provare ad accedere all’interno dell’unità per fare un po di risoluzione dei problemi o eseguire il backup di file importanti—questo vi permetterà di fare questo. Oppure si può prendere con voi al lavoro o a casa di un amico, pur mantenendo tutte le applicazioni e file.

Naturalmente, mentre questi sono alcuni piuttosto buoni vantaggi, ci sono anche diversi svantaggi. Per esempio, la capacità di memorizzazione è probabilmente molto meno di un normale disco di sistema, soprattutto se si utilizza un flash drive.

Inoltre, la velocità sarà un fattore limitante. Lei sicuramente non si desidera utilizzare un USB 3.0 (USB o-C se si utilizza una versione più recente di Mac) del dispositivo, e anche allora, il sistema non sta per essere quasi scattante come normali unità interna. Quindi, tenere a mente—probabilmente non si desidera che questo sia il principale sistema macOS.

Se questo suona ancora utile, anche se, a leggere.

Che cosa Hai Bisogno

Per iniziare, avrete bisogno di due cose. In primo luogo, avrete bisogno di un dispositivo di memorizzazione esterno con una capacità minima di almeno 16 GB—anche se il più grande e meglio è, soprattutto se si prevede di non utilizzare un sacco di applicazioni e file presenti sul sistema. Di nuovo, questo può essere qualsiasi tipo di storage esterno USB flash drive, hard disk USB, o anche una scheda SD.

Secondo, avrete bisogno di una copia del macOS Sierra programma di installazione. È possibile scaricare la Sierra installer in App Store cercando “macOS”. Assicurarsi di fare clic su “Download” e lasciare che si salva su disco rigido del Mac.

Mentre che il download, è possibile passare alla sezione successiva e iniziare a ottenere il vostro dispositivo esterno pronto.

Fase Uno: Formato Esterno Disco Di Avvio

In ordine per il vostro dispositivo esterno per funzionare come un disco di avvio, è necessario essere in formato Mac OS Esteso e utilizzare una partizione GUID mappa. Per verificare in che formato l’unità è in uso (e cambiare), è necessario avviare il vostro Mac Utility Disco. Utility disco può essere trovato nella cartella Applicazioni > Utilità o eseguendo una ricerca tramite Spotlight.

Una volta che l’Utility Disco è in esecuzione, fare clic sul dispositivo esterno nel riquadro di sinistra e controllare la mappa delle partizioni. Nel nostro caso, la nostra unità è partizionato con Master Boot Record, piuttosto che GUID. Così, abbiamo sicuramente bisogno di formattare.

ATTENZIONE: Prima di procedere, capire che la formattazione, ovviamente, cancellare tutto sul tuo dispositivo. Se c’è qualcosa che si desidera salvare, assicurarsi di eseguire il backup prima!

Prima di smontare il dispositivo.

Una volta che l’auto è smontata, selezionare il disco intero nella barra laterale sinistra (con la scritta “USB 3.0 Silicio” qui)—non sub-disk(s) sotto di esso (con l’etichetta “senza titolo” qui) e fare clic su “Cancella” nella riga superiore di tasti.

Dalla finestra di dialogo risultante, formattare il dispositivo come “Mac OS Extended (Journaled)” e utilizzare il sistema di “GUID Partition Map”. Si può anche dare il vostro dispositivo un nome appropriato, se si desidera. Quindi fare clic su “Cancella”.

Quando l’operazione è completata, verrà visualizzato il seguente messaggio. Fare clic su “fine” per continuare.

Ora, siete pronti per installare macOS Sierra sul dispositivo esterno.

Fase Due: l’Installazione di macOS Sierra

Quando macOS Sierra è stato scaricato, viene salvato nella cartella Applicazioni. Fare doppio clic sul programma di installazione per iniziare.

Fare clic su “Continua” per procedere.

“D’accordo” il contratto di licenza software.

Nella schermata successiva, fare clic su “Mostra Tutti i Dischi”.

Scegli il tuo di recente formattato il dispositivo esterno e fare clic su “Installa”.

Immettere la password di sistema e premere Invio.

macOS Sierra inizierà l’installazione sul dispositivo esterno. Sentitevi liberi di prendere una tazza di caffè o fare una doccia, perché ci vorranno un paio di minuti.

Prima di macOS possibile completare l’installazione, il computer verrà riavviato automaticamente. Assicurarsi di salvare il lavoro e quindi fare clic su “Chiudere le Altre Applicazioni” per continuare.

Una volta che il Mac si è riavviato, ci vorranno circa 15 minuti per completare, e quindi avviare automaticamente il nuovo dispositivo.

Sarà quindi necessario passare attraverso il solito macOS installazione, incluse l’attivazione di Siri, l’impostazione del fuso orario e l’aggiunta di account utente.

Una volta che hai finito con tutto questo, avrete un nuovo marchio di installazione di macOS Sierra sul dispositivo esterno.

Assicurarsi di non rimuovere o rimozione di dispositivo esterno mentre si sta utilizzando, dal macOS periodicamente bisogno di accedervi.

Fase Tre: Modificare Il Disco Di Avvio

Ora, il vostro Mac automaticamente il boot da disco esterno ogni volta che si avvia il computer, ma probabilmente non si desidera che. Probabilmente sarà piuttosto lento e probabilmente stai solo andando a voler utilizzare quando la situazione lo richiede, come quando si deve risolvere il vostro Mac. Ma non vogliamo, in cerca dell’unità esterna ogni volta che si accende il Mac normalmente.

Per cambiare il disco di avvio predefinito dell’unità interna, aprire le Preferenze di Sistema dal Dock e fare clic su “Disco di Avvio”.

Per selezionare un altro Disco di Avvio, è necessario fare clic sul lucchetto nell’angolo inferiore sinistro.

Immettere la password di sistema per sbloccare il Disco di Avvio di preferenze.

Scegli il tuo disco interno e quindi fare clic su “Riavvia”.

Apparirà una finestra di conferma che chiede di confermare i vostri desideri. Se si desidera continuare, fare clic su “Riavvia”.

Il tuo Mac sarà quindi l’avvio al normale, unità interna, e continuerà a farlo per impostazione predefinita.

Quindi, come fare il boot dal disco esterno quando si desidera risolvere, o quando sei lontano da casa? Continua a leggere…

Come abbiamo detto, un esterno di installazione macOS probabilmente sarà piuttosto lento e probabilmente stai solo andando a voler utilizzare quando la situazione lo richiede, come se stai avendo problemi con il disco fisso interno o se si desidera utilizzare il vostro portatile macOS Sierra installazione su un altro Mac compatibile.

Come avviare Da Esterno Installazione macOS

Quindi diciamo che si iniziano ad avere problemi con l’unità interna e desidera risolvere. O forse si desidera utilizzare il vostro portatile installazione macOS su un altro Mac compatibile.

Per l’avvio dall’unità esterna Sierra auto, collegarlo al Mac in questione, premere il pulsante di accensione e tenere premuto il tasto Opzione fino a quando il disco di ripristino viene visualizzata la schermata. Da lì, è possibile selezionare l’unità esterna e fare clic sulla freccia per avviare in essa per la sessione.

Avrai il boot in macOS Sierra installazione dove lo si può utilizzare come normale. La prossima volta che si riavvia il Mac, si avvierà principale, hard disk interni come normale. (Oppure si può tenere premuto Opzione e l’avvio per l’unità esterna, di nuovo, se necessario.)

ARTICOLI CORRELATISapere Esattamente Cosa c’è nel Tuo Mac con il Sistema di Informazioni di UtilitàCome Reinstallare OS X su Mac, Pulire la Vostra Auto, e Creare USB Supporto di Installazione

Che è tutto là è ad esso. L’intero processo dovrebbe richiedere meno di un’ora, e una volta completato, si avrà un intatto macOS installazione su un dispositivo esterno che è possibile utilizzare in caso di emergenza, o solo per divertimento.

Inoltre, si dovrebbe essere in grado di avviare il vostro portatile macOS installazione su qualsiasi Sierra-compatibile Mac, il che significa che si può portare il proprio personalizzato Mac desktop con te ovunque tu vada.