Dove Sono i Miei PST di Outlook File di Dati, e Come posso spostarli da Qualche Altra parte?

0
10476

La maggior parte delle persone sanno che Outlook memorizza e-mail per ogni account personale tabella di archiviazione di file (PST), ma per capire dove si trova il file dipende dalla versione di Outlook che si sta utilizzando. Ecco dove Outlook memorizza i tuoi file e come possono essere spostati, se necessario.

Outlook è uno dei migliori client email per desktop per Windows e si è de facto il cliente nella maggior parte delle aziende che utilizzano Microsoft Exchange server e-mail. Outlook funziona bene anche per uso personale. È sempre fornito un buon supporto per regolare POP3 e IMAP, ma ha anche fatto un sacco di progressi in questi ultimi anni a giocare bene con i servizi di posta elettronica come Gmail e Outlook.com. Esso fornisce anche una solida calendario e promemoria di sistema che sono ben integrati. La maggior parte del tempo, non è necessario preoccuparsi di dove i vostri file di dati di Outlook sono situati. Ma se si desidera assicurarsi che i file vengono salvati o si desidera spostare su un altro disco rigido per salvare spazio, ecco come trovare e lavorare con loro.

ARTICOLI CORRELATICome Aggiungere il Tuo Account Gmail a Outlook Utilizzando IMAPCome Aggiungere la Tua Outlook.com Indirizzo di Posta elettronica di Microsoft Outlook

Che cosa È un file PST?

Se hai utilizzato Outlook per qualsiasi lunghezza di tempo, probabilmente avete sentito parlare di file PST. Ogni account e-mail configurato in Outlook ottiene la sua propria base di dati in forma di tabella personal storage (PST), in cui messaggi di posta elettronica, elementi del calendario, contatti e promemoria sono tutti memorizzati. I dati in un file PST possono o non possono essere compressi e criptati, a seconda delle impostazioni.Si può notare che Outlook rallenta di dati memorizzati in file PST. Occasionalmente, verrà offerta per archiviare i tuoi vecchi messaggi per aiutare ad alleviare questo problema e solo in modo che si dispone di un minor numero di vecchi elementi di guadare attraverso, come si va sulla tua giornata.

Si può anche notare un file con un .ost estensione dei dati di Outlook in una cartella. I file OST sono lo stesso formato di file PST, ma sono generalmente temporanei di archiviazione non in linea di e-mail per Exchange server e per la webmail di host, ad esempio Gmail e Outlook.com. L’idea è che si può ancora interagire con i messaggi memorizzati nel file OST quando si è disconnessi dal server di posta elettronica, ad esempio, quando non si dispone di internet–e poi, quando ci si riconnette al server di nuovo, Outloook sincronizza tutto.

Questo significa che i tuoi dati saranno memorizzati in un file PST, se stai usando un account POP3 o IMAP, o un account di Exchange, dove archiviazione non in linea non è configurato. Gmail, Outlook.com e altre webmail padroni di ottenere un file OST invece. Gli account di Exchange possono anche utilizzare sia in un file OST per l’accesso offline e un file PST per il backup dei dati.

Dove Sono i Miei file PST e OST File Salvati?

Cui Outlook salva i file di dati dipende dalla versione di Outlook che si sta eseguendo. Per impostazione predefinita, Outlook 2007 e 2010 archiviare PST i file nella vostra cartella AppData nella seguente posizione:

C:usersusernameAppDataLocalMicrosoftOutlook

Outlook memorizza tutti i file OST in quello stesso AppData posizione, indipendentemente dalla versione di Outlook che si sta eseguendo.

Partenza con Outlook 2013, il percorso del file PST spostato la cartella Documenti. Outlook 2013 e il 2016 ora archiviare PST i file nel seguente percorso:

C:usersusernameDocumentsOutlook File

Si può anche scoprire esattamente dove il file PST per un account di posta elettronica memorizzati in Outlook. In Outlook 2010, 2013 e 2016, fare clic sul menu “File”, scegliere “Impostazioni Account” dal menu a discesa e quindi fare clic su “Impostazioni Account”. In Outlook 2007, si trova il “Impostazioni Account” opzione sul menu “Strumenti”.

Nella finestra “Impostazioni Account”, su “File di Dati” scheda, selezionare l’account che si vuole indagare e quindi fare clic su “Apri Percorso File” pulsante.

Outlook per aprire una finestra di Esplora File che mostra la cartella contenente il file PST o OST file se è stato selezionato un account che utilizza uno).

Come posso Spostare i Miei File PST?

Se vuoi spostare i file di Outlook fuori il disco rigido primario, o semplicemente inserire il vostro file di Outlook in un più gestibile di posizione, c’è un modo. Tuttavia, non si può semplicemente spostare in una nuova posizione utilizzando il File Explorer. Se si tenta, Outlook basta creare un nuovo file PST nella sua posizione predefinita e si potrebbe perdere l’accesso ad alcuni di ciò che è memorizzato nel tuo PST. Invece, è necessario picchiata nel Registro di sistema di Windows per modificare la posizione predefinita di Outlook memorizza i file di dati, e quindi spostare il file PST esistente in Esplora File.

Avviso di serie: Editor del Registro di sistema è uno strumento potente e di uso improprio può rendere il sistema instabile o addirittura inutilizzabile. Questo è un abbastanza semplice hack e come a lungo si bastone per le istruzioni, non dovreste avere problemi. Detto questo, se avete mai lavorato prima, prendere in considerazione la lettura su come utilizzare l’Editor del Registro di sistema prima di iniziare. E sicuramente eseguire il backup del Registro di sistema (e il tuo computer!) prima di apportare modifiche.

ARTICOLI CORRELATIa Imparare a Utilizzare l’Editor del Registro di sistema Come un ProCome fare il Backup e Ripristinare il Registro di Windows

Iniziare facendo in modo che Outlook non è in esecuzione. Quindi aprire l’Editor del Registro di sistema premendo Start e digitare “regedit.” Premere Invio per aprire l’Editor di Registro e dare il permesso di apportare modifiche al PC.

Nell’Editor del Registro di sistema, utilizzare la barra laterale sinistra per navigare in uno dei seguenti tasti, a seconda della versione di Outlook installata:

Outlook 2016:HKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftOffice16.0Outlook
Outlook 2013:HKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftOffice15.0Outlook
Outlook 2010: HKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftOffice14.0Outlook
Outlook 2007: HKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftOffice12.0Outlook

A quel punto, dovrai creare un nuovo valore all’interno di quella chiave di Outlook. Fare clic con la chiave di Outlook e scegliere Nuovo > Valore Stringa Espandibile. Denominare il nuovo valore ForcePSTPath . Si noti che se si sta lavorando con un file OST, piuttosto che un file PST, è possibile creare un valore denominato ForceOSTPath invece. In realtà, è probabilmente una buona idea per creare entrambi i valori in modo da poter mantenere tutti i vostri file di dati di Outlook insieme in un unico luogo.

Fare doppio clic sul nuovo ForcePSTPath (o ForceOSTPath ) valore per aprire la finestra delle proprietà e digitare il percorso in cui si desidera che Outlook per memorizzare i nuovi file di dati in “dati Valore”. Fare clic su OK quando hai finito.

Ora puoi uscire da Editor del Registro di sistema. Outlook deve ora creiamo un nuovo file PST nella posizione specificata e inoltre ora è possibile utilizzare Esplora File per trascinare il file PST dal vecchio indirizzo al nuovo. Quando si riapre Outlook, tutto deve continuare a lavorare come prima.

Se sei un professionista con anni di messaggi di posta elettronica in Outlook o un utente che vuole eseguire il backup dei loro account Gmail offline, Outlook è uno strumento standard di molti della nostra vita quotidiana. Ora sapete un po ‘ di più circa i vostri file di dati di Outlook e che cosa si può fare con loro. Con oggi massiccio arrivo di dimensioni, il file PST può spesso essere alcune delle più grandi file di dati personali, ma i metodi descritti in questo articolo può aiutare a memorizzare i file di dati in cui si desidera.