Russo Omosessuali fuggire negli USA

0
200

Stati UNITI

Russo Omosessuali fuggire negli USA

Sempre più Gay e Lesbiche dalla Russia negli stati UNITI le richieste di Asilo. Nella loro Casa di essere minacciato, picchiato, e di perdere il Lavoro. Da Putin “Propaganda Legge” la Situazione si è drammaticamente aggravata.

“E’ stato un terribile Incidente”, ricorda Alex Kovkov nella Conversazione con la Deutsche Welle. Lui è così gravemente che è in Ospedale il suo Nome non può chiamare. Ma il Personale medico rifiutato la Scorta. Non è neanche un Bicchiere d’Acqua, si ha per lui. Sembra un Incubo, ma per oggi, 33 anni, Russi, era la Realtà.

I medici di rifiutare cure mediche di Emergenza

Al Volante della sua Mercedes era Kovkov in precedenza, in un Ritmo contro un Muro gerast. Con trauma cranico e profonde Lacerazioni viene il prestigioso Mosca Sklifosovski Istituto per la medicina d’urgenza ricoverato. Qui, però, riceve tutt’altro che di Primo Soccorso: “Abbiamo bisogno di non Infetti da HIV nella nostra Clinica”, in cerca di Aiuto crostosa successo, avendo già in Cura per il Personale medico la sua Infezione rivelata. Kovkov sente ancora, come “vai a Casa” chiama e si ritrova poi nel Reparto psichiatrico dell’Ospedale. Anche lì, non succede niente. Di tutto il Corpo Insanguinato, rimane per diverse Ore, lasciato a se stesso, fino a quando, infine, per Forza propria Strada trascinante e con un Taxi a Casa arriva.

“Voi siete degli Imbroglioni, morite!”

Protesta in Lontananza: Manifestante Kovkov di fronte alla Casa Bianca

Nel mese di Marzo 2013, pochi Mesi prima del suo Incidente, Kovkov insieme con un Amico nella Metropolitana di Mosca di due Sconosciuti picchiato. Dalla Conversazione dei due avevano gli Autori di riferimento, che sono gay. “Voi siete degli Imbroglioni e una Vergogna per il nostro Paese, morite!”, ruggito gli Uomini, mentre si tenta di Kovkov il Braccio di un Estintore nel mantenere un Occhio e tirare il grilletto. Ma Kovkov ha Fortuna. L’Estintore non funziona. “Si è scelto quindi, su di noi in modo einzudreschen”, racconta, con un’amara Risata. Mentre il suo Amico come paralizzato agli Urti, dalla Bocca sanguina e il Collo di un ferito grave, cerca di Kovkov evitare il Peggio. “C’erano circa 20 Persone in Metrowagen. Ma facevano addirittura nichs. Si guardarono, come Gay picchiato.”

La polizia non rileva

Quando i due finalmente dalla Metro a fuggire, di denunciare l’Aggressione delle forze di Polizia. Ma i Funzionari si rifiutano, il violento Attacco in un Contesto di Omofobia. La Nota, per un Reato, vi è russo Legge, non agisce come oggetto di Scherno verso i due Uomini. Si vengono così a lungo sotto Pressione, fino a giungere alla firma, che, senza un Motivo apparente stato invaso sia.

Per Tanya Cooper di Organizzazione per i diritti umani Human Rights Watch (HRW) è il più familiare del Comportamento. La cosiddetta “Propaganda-Legge del Luglio 2013, il già Parlare di Amore omosessuale in Presenza di Minori di punire la già precaria Situazione dei russi Gay e Lesbiche in ulteriore peggioramento. “Sono sempre più esposti alla Violenza”, dice Cooper, per HRW a Mosca lavora. “La Polizia rende chiaro che in caso di attacco contro i Gay non determinato. Essi ritengono che i Gay siano colpa sua, che lei e la sua Omosessualità”. La mancanza di Protezione dalle Autorità russe faccio della Comunità LGBT (Lesbian, Gay, Bisexual e Tnibilità: quindi le persone Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender) la Disperazione della loro Situazione in modo chiaro. “Ed è proprio per questo che molti Gay dalla Russia e anche Attivisti gay costretto, in altri Paesi Asilo.”

Gli omosessuali dovrebbero, in Russia, in silenzio: la Dimostrazione di Gay e Lesbiche a San Pietroburgo

Dopo Anni di Paura, di Violenza e di Lotta viaggia Alex Kovkov infine, il 5. Di marzo in USA. È poco prima della sua 33. Compleanno, e per l’Avvocato Mosca deve essere come una Rinascita essere stato finalmente arrivare là, dove egli respirare liberamente e dire ciò che si pensa, dove non a causa del suo Orientamento sessuale o la sua Infezione da HIV, perseguitato, picchiato, e in gravi Situazioni di mercato.

L’Organizzazione per i diritti Spectrum si preoccupa e lo sostiene anche durante la sua domanda di Asilo. Alex Kovkov ha addestrato come Giurista, tutto documentato. Ha portato entrambi gli Incidenti dettagliate giuridiche Memorie per la Visualizzazione e la inviava a una grande Distribuzione. Senza Successo.

Mobbing un Gazprom-Figlia

Il più Breve, ha scritto, dopo che nel mese di Febbraio 2014 il suo ben dotato posto di Lavoro e Gazprom-Figlia GPB EnergoEffect aveva perso. Lui era lì, nel Dicembre 2011, risucchiati stato, per un nuovo ufficio Legale di costruire.

Lettere al Direttore generale e cariche degli alti dirigenti della Società ha documentato i suoi anni di Discriminazione sul posto di Lavoro, infine, un insopportabile Bullismo aumentato. Il suo Coraggio piace a lui, ora, a beneficio, perché è una forma di Discriminazione a causa dell’Orientamento sessuale può in modo relativamente facile dimostrare.

Numero Maggiore Di Richiedenti Asilo

In Russia criminalizza: Gay e Lesbiche

Non ci sono Cifre ufficiali, come molti russi Gay e Lesbiche, al Momento in stati UNITI d’Asilo e richieste. Ma Organizzazioni come Spectrum, Human Rights Watch o l’Immigrazione Equality confermare nei confronti della Deutsche Welle, che dall’Entrata in vigore della “Propaganda Legge” l’Interesse per le Informazioni e l’Assistenza cresciuto e si è più che raddoppiato. Spectrum curato per Tempo 16 Russi qui negli stati UNITI, l’Immigrazione Equality ha 44 Domande sulla Scrivania, il doppio di prima dell’Approvazione della Legge.

I Numeri possono sembrare di piccola entità, ma secondo Aaron Morris, il Rappresentante di Immigrazione Equality, si concentra, si per problemi di spazio, in quei Casi, particolarmente palesemente e inequivocabilmente sia. “Abbiamo ancora un Caso perso”, dice.

In generale vale: Chi della Comunità LGBT in Russia faccio parte, e negli stati UNITI una domanda di Asilo luogo, ho una buona Opportunità.

Mai più tornare in Russia

In Azioni pubbliche cercano di solito i ragazzi Russi, per la loro Posizione per attirare l’attenzione. Da ultimo, hanno protestato davanti alla Casa Bianca. Erano nella loro Casa minacciato o picchiato state raccontate Passanti. Molti hanno perso il loro Lavoro. È pesante il Futuro incerto. Essere qui per rimanere?

Alex Kovkov non so ancora come la sua Domanda viene deciso. Sa solo una cosa: Lui non vuole mai tornare indietro verso la Russia.