OTT Spiega – Formato del File Che è Meglio per il Drive USB?

0
174

Recentemente mi è stato chiesto da un amico che cos’è il miglior formato di file sarebbe la formattazione sua unità USB. Quando ho iniziato a spiegare, mi sono reso conto che in realtà non era terribilmente auto-esplicativo e a seconda della situazione, se si desidera formattare l’unità in modo diverso. Dipende anche dalla dimensione del drive USB. Per esempio, se si tratta di un piccolo di 8 GB flash drive, allora è una decisione più facile che se si dispone di un 1 TB My Book alla mano.

In questo articolo, andremo attraverso le diverse opzioni che sono disponibili per la formattazione di un disco USB e anche punto di alcuni post precedenti ho scritto che vi guiderà attraverso il processo passo per passo. Speriamo che questo ti dà una più chiara comprensione di ciò che i formati e i vantaggi e gli svantaggi di ogni formato.

Quindi cominciamo con la formattazione aperto tutti noi abbiamo in Windows. Quando si fa clic destro su un drive USB in Windows e scegliere il Formato, si ottiene la seguente finestra di dialogo formato:

Per impostazione predefinita, il file di sistema per qualsiasi dispositivo USB esterno, verrà impostato il GRASSO. È possibile fare clic sul menu a discesa e scegliere un paio di file system: NTFS, FAT, FAT32 e exFAT.

Per impostazione predefinita, la maggior parte delle persone finiscono solo andando con il GRASSO e c’è una buona ragione per cui è impostata come predefinita. Prima di entrare in ogni formato è, parliamo di effettivo opzioni che si ottiene quando si tenta di eseguire un formato.

– Se si tenta di formattare un disco rigido interno che è di dimensioni inferiori a 32 GB, vedrete le opzioni per il file system NTFS, FAT e FAT32.

– Se si tenta di formattare un disco rigido interno che è più grande di 32 GB, si vedrà solo l’opzione NTFS.

– Se si tenta di formattare un dispositivo esterno USB di dimensioni inferiori a 32 GB, sarà possibile visualizzare tutte le opzioni.

– Se si tenta di formattare e di un dispositivo USB esterno di dimensioni superiori a 32 GB, si vedrà solo NTFS e exFAT.

Ora che sapete questo, la scelta finale è molto più semplice, in quanto basta scegliere da un insieme limitato. Ora parliamo di quello che ogni formato di file system realizza se si sceglie.

Formati Di File System

Il file system FAT è il default perché è il più compatibile formato di file system in tutto il mondo. Si può praticamente garantire che utilizzando il file system FAT formato, è possibile collegare il vostro dispositivo in qualsiasi computer con qualsiasi sistema operativo o la spina in qualsiasi formato elettronico o digitale dispositivo e avere i vostri dati leggibili.

Se volete la massima compatibilità con altri sistemi operativi e dispositivi hardware, il GRASSO è la scelta migliore. Ovviamente, non è possibile utilizzare FAT o FAT32 su un drive USB che è maggiore di 32 GB perché il file system FAT supporta solo fino a 32 GB volumi in Windows. Inoltre, la dimensione massima del file in un file system FAT è di 4 GB.

Il file system FAT è anche più veloce e occupa meno spazio sul dispositivo USB. Tuttavia, il file system FAT non ha alcun built-in di sicurezza, in modo che chiunque può leggere i file. FAT32 è di meglio di GRASSO perché ha un cluster di dimensioni più piccole e quindi spreca meno spazio su disco.

FAT32 è più robusto anche perché backup del settore di avvio. In sostanza, hai più probabilità di perdere i dati usando il GRASSO, piuttosto che FAT32. Nota che FAT32 può effettivamente sostenere i volumi fino a 2 TB di Windows, ma limita la dimensione di 32 GB anche come GRASSO. Si può effettivamente utilizzare uno strumento separato per formattare una chiavetta USB in FAT32 che è più grande di 32 gb.

Così, quando si dovrebbe utilizzare NTFS? Se hai la formattazione di un disco che è più grande di 32 GB, avrai solo l’opzione per NTFS e exFAT. NTFS è di solito necessario solo per hard disk interni in esecuzione il sistema operativo Windows. Ci sono un sacco di overhead aggiuntivo è necessario solo se si utilizza Windows. Tuttavia, se si vuole veramente un ulteriore livello di sicurezza, si può leggere il mio post precedente sulla formattazione delle unità USB con il file system NTFS.

Se hai la formattazione di un disco USB esterno, allora la vostra scelta migliore è exFAT. Che cosa è così grande circa exFAT? E ‘ fondamentalmente un mix di buone caratteristiche da NTFS e FAT. Ha un carico minore rispetto a NTFS e si sbarazza dei limiti di dimensione dei volumi e file che sono presenti nel file system FAT.

I maggiori ribassi in exFAT è che non è quasi compatibili con il formato FAT. Esso può essere letto solo in Windows XP e versioni successive (con service pack installato) e OS X Snow Leopard e versioni successive. Al di fuori di questi due sistemi operativi, non ci sono un sacco di altri sistemi che supportano il file system exFAT. Se conosci il sistema si sta andando ad essere utilizzando il dispositivo USB supporta exFAT, allora è la scelta migliore a causa dei vantaggi di prestazioni e la mancanza di restrizioni di dimensione.

Conclusione

Così per rompere il basso e rendere più semplice, qui ci sono le opzioni e come si dovrebbe andare su di formattazione di un’unità USB. Fatemi sapere nei commenti se siete in disaccordo.

1. Qualcosa di più piccolo di 32 GB che non richiede alcun tipo di protezione deve essere formattata in FAT o FAT32. Scegli FAT32 meno spazio su disco sprechi e una maggiore affidabilità.

2. Qualcosa di più grande di 32 GB che si sa essere utilizzato con i più recenti sistemi operativi per Mac e PC deve essere formattato in exFAT.

3. Qualcosa di più grande di 32 GB che si desidera essere il più compatibile con altri dispositivi e sistemi operativi deve essere formattato in NTFS.

4. Infine, se siete tecnicamente inclinato e l’unità è più grande di 32 gb, è sempre possibile formattare in FAT32 utilizzando strumenti citati nel post sopra collegato.

Diteci nei commenti come si è formato il vostro drive USB e perché si è scelto il formato che avete fatto. Enjoy!