Split o Dividere Il Desktop Schermo in Più Parti

0
3219

Se si dispone di un alta risoluzione LCD o LED, schermo a casa e non si utilizza alcun tipo di schermo scissione applicazione, allora si sta sprecando il vostro schermo real estate alla grande! La cosa migliore di avere un schermo ad alta risoluzione è che si possono visualizzare più finestre contemporaneamente, invece di un solo programma attivo alla volta.

Naturalmente, si può sempre passare tra i programmi da usare ALT + TAB o semplicemente cliccando sul programma nella barra delle applicazioni, ma ci sono molti momenti in cui è necessario essere in grado di vedere più programmi allo stesso tempo. L’ultimo sistema operativo della Microsoft, Windows 10, non solo ha costruito il supporto per desktop multipli, ma ha anche aggiunto un paio di belle caratteristiche batter d’occhio caratteristica che è stata inclusa a partire da Windows 7.

In questo articolo, ho intenzione di scrivere circa le nuove funzioni di Windows 10 e anche un paio di programmi freeware che consentono anche di dividere lo schermo in modi diversi. Se non hai familiarità, leggi il mio post precedente su come utilizzare la funzione Snap in Windows 7 e Windows 8.

Windows 10 Nuovo Snap Caratteristiche

Innanzitutto, parliamo di Windows 10, perché ha alcune davvero belle le nuove funzionalità per lavorare con più finestre sullo stesso desktop. Come già sapete, si può semplicemente trascinare una finestra a sinistra o a destra dello schermo e Windows ridimensiona automaticamente la finestra per riempire la metà dello schermo.

Lo stesso vale per Windows 10, ma ora c’è un nuovo Snap Assist funzione che mostra anche le finestre sul lato opposto di miniature e consente di fare clic su di loro per riempire l’altro lato dello schermo. In Windows 7 e 8, è dovuto manualmente batter d’occhio la seconda finestra in posizione.

Come si può vedere sopra, una volta ho trascinato Excel sul lato destro dello schermo, le altre finestre aperte automaticamente visualizzato sul lato sinistro. Cliccando su una qualsiasi delle finestre si espanderà per riempire tutta la parte sinistra dello schermo.

Un’altra nuova opzione è il 2×2 griglia. Se si prende una finestra e trascinarla a qualsiasi angolo dello schermo, la finestra di riempire quel particolare angolo o 1/4 di schermo. Si può riempire ogni angolo con una applicazione desktop o universal Windows app. In Windows 10, tutte le applicazioni di agire come applicazioni desktop, in modo che può essere inserito ovunque.

Come si può vedere sopra, ho due applicazioni scattato sul lato destro e una app sul lato sinistro. Vale la pena notare che la preview build di Windows 10 anche supportato verticale aggancio, il che significa che l’app sarebbe finita a metà strada giù per lo schermo e attraversare orizzontalmente, ma che sembra essere stato rimosso nella build finale.

Con Windows 10 nuove opzioni di snap e virtual desktop manager, la maggior parte delle persone non potrà mai bisogno di preoccuparsi di scaricare un app di terze parti per gestire le loro finestre.

Freeware Applicazioni

Ci sono anche due freeware applicazioni che si possono usare per dividere o dividere lo schermo in più parti e quindi di lavorare in modo più efficiente. In precedenza avevo scritto su un programma chiamato SplitView, che permette di dividere lo schermo, ma il costo è di $39! Perché pagare quando si può ottenere qualcosa di meglio?

WinSplit Revolution è un piccolo programma di utilità che aiuta a organizzare tutte le finestre aperte dall’inclinazione, il ridimensionamento e posizionamento di loro in modo che essi utilizzare in modo efficiente lo spazio sul tuo desktop.

Utilizzando WinSplit Revolution, si può rapidamente dividere lo schermo in due metà, terzi, quarti, ecc. È possibile ridimensionare qualsiasi finestra e spostare la metà sinistra dello schermo, alto, basso, angolo, ecc.

Quindi utilizzando un numero virtuale pad o tasti di scelta rapida predefiniti, si può rapidamente portare a una finestra a schermo intero o passare a un’altra finestra.

Il programma è ben realizzato e ha un buon numero di funzioni utili:

  • Gestisce automaticamente la finestra di ridimensionamento, spostamento, chiusura, ecc
  • Accesso rapido tramite tasti di scelta rapida globali e virtuale numpad
  • Avvio automatico e di aggiornamento
  • Trascinare e rilasciare windows in diverse sezioni
  • La fusione tra le due finestre (si divide in due programma in verticale e consente di utilizzare una barra centrale per regolare le dimensioni)
  • Modalità mosaico – Divide lo schermo in nove parti uguali e mettere una finestra in ogni sezione. Se si dispone di meno di nove finestre aperte, consente di regolare la dimensione del mosaico per rendere le finestre più grandi.

GridVista è il secondo programma che permette di dividere o di dividere il vostro desktop di Windows schermo in più parti. Ho detto WinSplit primo perché sembra di avere più funzioni rispetto GridVista.

Si può ancora utilizzare per dividere lo schermo in due metà, terzi, etc. proprio come WinSplit, ma non dispone di una tastiera virtuale. È sufficiente trascinare una finestra in una qualsiasi delle sezioni e massimizzare l’intera dimensione della sezione.

È quindi possibile ottimizzare una qualsiasi delle sezioni a schermo intero tramite un clic con il mouse o tramite tasto di scelta rapida. Quindi, se si dispone di un monitor di grandi dimensioni oltre 20”, quindi, si dovrebbe verificare uno di questi programmi.

Nel complesso, entrambi i programmi funzionano bene in Windows XP, Vista e 7, in modo che si può giocare con entrambi e vedere quale funziona meglio per voi. L’unico lato negativo di questi freeware applicazioni è che sono vecchio e non più sviluppati. Per esempio, MaxTo, in realtà, ha sostituito WinSplit, ma non credo che vale la pena il denaro. Il freeware applicazioni di lavoro, ma non utile sui nuovi sistemi operativi, come Windows 8 e 10. Enjoy!