La Formazione Interculturale

0
163

Training

La Formazione Interculturale

Un mal Gesto, un falso understood Vista e l’Allenamento sensibilizzato Candidati del ministero degli affari Esteri per la Complessità della Comunicazione interculturale.

E ‘ stata una bella comuni di Sera. Il Ristorante si svuota, si lascia la Fattura. Mentre gli Ospiti italiani tedeschi da invitare battere questa l’Offerta con veemenza e chiama il Cameriere: “Quindi io pago l’Insalata, la Pasta e un Quarto della Bottiglia di vino.” “Ci può ancora una volta il Menù, in modo che io la mia parte di calcolare?” Ridere soddisfa i Seminari, come Dipendenti del ministero degli affari Esteri, questa Scena di recitare. Tutti qui conoscono questi “tedesco” Momento.

Apertura vs. Abnegazione – dove passa il Confine?

Che cosa è tipicamente “italiano”? Questa è stata la Domanda ai circa 30 Partecipanti del corso Interculturale. In brevi Scene di scoprire prima di tutto, che “i tedeschi Bagaglio” in Incontri internazionali al Laccio. Si è subito evidente che Ci sono di solito non Parole e Frasi, per un Equivoco, ma Abitudini quotidiane, i Gesti e le espressioni facciali. “Sono stato spesso all’Estero, e lo conosco in realtà con l’uno o l’altro Trappole. L’Allenamento è mia, ma ancora una volta capito come molti Cadono nel quotidiano Tra di loro”, dice Sabine Müller, Candidata per il superiore di Servizio. “Penso che prima di tutto è importante rimanere aperti.”

Per questa Apertura di scuole, offre la giornata di studio, molti Laboratori pratici. Creando le Contendenti, una Conversazione senza il contatto visivo? “Penso che sia molto difficile”, dice un Partecipante. “È così impersonale, e in qualche modo mi guardo automaticamente gli Occhi della mia Persona.” Formatore Merjam Wakili di sensibilizzare i Partecipanti, sempre di nuovo, è evidente Kulturstandards mettere in discussione. “In molte Culture è considerato maleducato o aggressivo, guardare negli Occhi.” Si sottolinea che nell’ambito della Comunicazione interculturale nulla di giusto o sbagliato ammetto, ma che, al contrario, per l’Attenzione nei confronti di altre Kulturstandards vai.

I Dialoghi con I difensori dei diritti umani e Anziani

Cinese Kulturstandards di prima Mano

I Candidati per le medie, superiori e superiore di Carriera sottoposti a Numerosi Seminari e corsi di Formazione, prima, nella loro prima missione all’estero avviare. Il cross Training è per Kai Baldow, vice Direttore dell’Accademia per l’azione Esterna, un Servizio di grande Arricchimento. “Questa Sensibilizzazione è un fondamentale Strumento per la futura Carriera. Per noi è importante che i Candidati imparare il proprio Comportamento sugli altri extra, senza perdere la propria Naturalezza mollare”.

Si possono praticare i Partecipanti, in particolare al Pomeriggio: Tre Allenatori della Deutsche Welle dalla Cina, Burkina Faso e in Afghanistan confrontarsi con i Candidati in piccoli Gruppi con i rispettivi Kulturstandards. Per l’asiago, il Giornalista Shi Ming, un cinese, dei diritti umani e vuole sapere come un Dipendente dell’Ambasciata tedesca su Strada salutare. Eric Segueda la riproduzione di un Villaggio del Burkina Faso e invita i Partecipanti al seminario, di un nuovo Pozzo per inaugurare. E Safi Ibrahimkhail riceve il futuro Botschaftsmitarbeiter nella sua Casa e sopraffatto con costante – in Afghanistan soliti – Contatto fisico. “Come DW Accademia abbiamo una speciale Competenza interculturale. I nostri Formatori, a causa di numerosi Appuntamenti, con una elevata Competenza interculturale”, dice Daniela Wiesler, Responsabile Training della medesima Accademia. “Supportati dai nostri Colleghi internazionali, a vivere in Germania e nelle loro Case report. Padroneggiare ogni Giorno interculturale Straddle e di sapere esattamente quali Cose fuorvianti o erklärungswürdig sono, e come si è in grado di trasmettere.”

Il Training della medesima Accademia offre nelle Sedi di Bonn e di Berlino, una Serie aperta di Corsi sia in Comunicazione interculturale, sia nel rapporto professionale con i Media. Gli Allenamenti sono progettati per soddisfare le Esigenze dei Dipendenti e dei Dirigenti della Politica, dell’Economia e organizzazioni non governative su misura. A questo si aggiunge una gamma di Allenamento Offerta per i Giornalisti, come ad esempio Mobile Reporting o TV Moderazione.