Iran acquista in Europa

0
365

Commercio

Iran acquista in Europa

Dopo la Revoca delle Sanzioni contro l’Iran a causa del Atomkonflikts la Repubblica Islamica di nuovo nell’internazionale Wirtschaftsystem scalinata. Il presidente Rohani sigillato a Roma Milliardenaufträge.

Bene, una Settimana dopo l’Entrata in vigore del Atomabkommens e il conseguente Annullamento della maggior parte delle Sanzioni contro l’Iran, gli stati UNITI e l’UNIONE europea è il Presidente della Repubblica Islamica, Hassan Rohani, in Europa viaggiato vecchio relazioni economiche novità per socializzare.

Attenzione Wirtschaftsprojekte

Prima della Partenza per Roma, ha detto Rohani a Teheran: “Dopo il Atomabkommen vogliamo ora, medio e lungo termine, una tabella di Marcia per le nostre Relazioni con l’UE e in particolare in Italia e Francia elaborare. A breve sarò a Roma e a Parigi economici diversi Progetti come Autobau e Modernizzazione della nostra Aviazione civile, per discutere e forse anche a Risultati concreti.”

Nella Capitale italiana, Roma, la prima tappa del suo Viaggio di tre giorni, è venuto Rohani, prima con il Presidente Sergoi Mattarella (Artikelbild). È seguita la Sera un Incontro con il capo del Governo Matteo Renzi. Le Aziende italiane sperano di Ordini provenienti dall’Iran in un volume Totale di 15 a 17 Miliardi di Euro. Tra l’altro, vuole che la società siderurgica Danieli con quattro iraniano Aziende di stipulare Contratti. Anche il gasolio di servizio-Ditta Saipem e italiana, Ferrovie dello stato prevedono Lavori.

Udienza dal Papa

Culmine della Visita in Italia Rohanis Martedì un Incontro con Papa Francesco in Vaticano. Quindi vuole che il Presidente iraniano in Francia proseguire. A Parigi viene Rohani con il Presidente François Hollande si incontrano e Contratti per l’Acquisto di 114 Airbus Aerei firmare.

La Redazione consiglia

Teheran, secondo l’agenzia Internazionale dell’energia atomica (AIEA) di tutti i Vincoli del Atomabkommens soddisfa. Subito dopo l’Annuncio alzato gli stati UNITI e l’UNIONE delle Sanzioni economiche contro l’Iran. (16.01.2016)

Il vice-cancelliere, Gabriel, con i Rappresentanti dell’economia a Teheran viaggiato. Egli vuole soprattutto mettere alla prova, quali Negozi di Germania e della ölreiche Iran. Si tratta di Miliardi di Deals. (19.07.2015)

L’Iran è stato la causa del Atomstreits sanzioni Finanziarie e Commerciali in una grave Crisi economica. Il Paese ha un enorme Arretrato di Ammodernamento dell’Infrastruttura e della sua Economia. L’italia e la Francia il censimento prima dell’Inasprimento delle Sanzioni, all’Inizio del 2012 i principali partner Commerciali dell’Iran. Entrambi i Paesi hanno inviato dopo il Completamento del Atomabkommens già grande Wirtschaftsdelegationen a Teheran, per il Momento, la Revoca delle Sanzioni in Posizione.

Anche la Germania e altri Stati come la Corea del sud, Cina e Giappone, speriamo dopo la Soppressione delle Restrizioni commerciali su lucrosi Appalti. Gli stati UNITI e l’Iran hanno, nel frattempo, i Negoziati sui Voli diretti tra i due Paesi. Vive negli stati UNITI Milioni di Iraniani, gli spostamenti in Casa, finora, sono costretti, per prima in Europa o Dubai a volare, per Macchine a Teheran di passare

wl/kle (ansa, afp,rtr)